Daewoo: si delinea il suo nuovo ruolo in Sud Corea

daewoo

Con il prossimo sbarco del marchio Chevrolet in Corea del Sud, il marchio casalingo Daewoo si vede costretto a ridisegnare il suo ruolo, e le notizie che arrivano sul futuro della casa delineano un'evoluzione quantomeno originale.

Il costruttore coreano si specializzerà infatti nell'importazione di auto cinesi dotate di un design diverso e più adatto al pubblico locale. L'annuncio è stato dato da Lee Dong-Ho, presidente Daewoo, che ha puntualizzato come questa conversione avverrà nel giro di due o tre anni al massimo.

Il design di questi futuri modelli non verrà curato direttamente da Daewoo, ma sarà affidato ad alcune firme importanti e conosciute in Estremo Oriente che già hanno collaborato al design di molti modelli cinesi.

Quali auto verranno importate dalla Cina? Secondo Lee Dong-Ho daewoo è interessata essenzialmente alle citycar e alle utilitarie, -in particolare quelle più parsimoniose- nonchè ai minivan e ai van da oltre 15 passeggeri.

Via | CarScoop

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: