Mercedes Classe E: (quasi) tutti i dettagli

e63 amg

Del nuovo corso stilistico Mercedes, la stampa specializzata ha già scritto tutto: forme più aggressive e spigolose sia fuori che dentro sono quello che la casa di Stoccarda sta proponendo sui suoi modelli più recenti e che continuerà a fare anche con i prossimi, tra cui la Classe E.

In occasione della pubblicazione di queste nuove foto spia, relative come vedete ad un esemplare di E63 AMG, gli inglesi di Car aggiungono nuovi dettagli al quadro tecnico dell'importante modello della Stella. Una delle novità più attese è il debutto della E300 BlueTEC Hybrid: i nostri colleghi inglesi hanno pubblicato il dato relativo alle sue emissioni di CO2, che sono contenute nell'incredibile valore di 134 g/km, una cifra bassissima per la categoria.

Il futuro diesel-ibrido, potrà contare ovviamente su un valore di coppia altrettanto stupefacente, pur non potendo fregiarsi del titolo di "prima Mercedes ibrida", che spetterà alla S400 Hybrid attesa per ottobre a Parigi. La E300, data l'alta tecnologia di cui è ricca, non avrà certo listini popolari: si parla di un prezzo a metà strada tra la E320 CDI e la E500, quindi ci aspettiamo cifre nell'ordine dei 60-65.000 euro.

e63 amg

La gamma diesel, rafforzata anche con l'arrivo della nuova generazione di quattro cilindri, probabilmente sarà la regina delle vendite, sovrastando secondo le previsioni la pur articolata gamma dei benzina, che andrà dal 1.8 dell'entry-level all'enorme 6.2 della AMG, passando per tutta una serie di unità dotate dell'iniezione diretta CGI.

Anche a livello telaistico grandi novità: la Classe E porterà al debutto un pianale tutto nuovo che servirà anche per la station wagon e per la prossima generazione della CLS, ma che soprattutto, sarà figlio di un nuovo approccio "back-to-basics", scevro cioè di tante diavolerie come i freni a controllo elettronico che causarono una brutta caduta d'immagine per il marchio qualche anno fa.

Non mancheranno invece i collaudati ABC (Active Body Control) ed Airmatic (il controllo delle sospensioni di serie sulle versioni top), così come i tanti evoluti sistemi della Classe S, dal controllo di corsia al Night Vision. Debutto previsto per la berlina a Ginevra 2009, con commercializzazione programmata per l'inizio dell'estate. Più in là nei mesi la station wagon, per cui si pronostica un debutto nella primavera 2010.

Ringraziamo il nostro lettore "trapano88" per la segnalazione.

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: