Chevrolet Volt: e per iniziare, 60 chilometri in modalità elettrica

Secondo quanto anticipa Bob Lutz, grande capo di General Motors, uno fra i primi muletti marcianti della Chevrolet Volt avrebbe già raggiunto l’obiettivo delle quaranta miglia (circa sessanta chilometri) di autonomia in modalità elettrica: un traguardo significativo, soprattutto considerata l’ancor lunga sequela di test prima della commercializzazione, prevista per il 2010. Tale annuncio, infatti, giunge



Secondo quanto anticipa Bob Lutz, grande capo di General Motors, uno fra i primi muletti marcianti della Chevrolet Volt avrebbe già raggiunto l’obiettivo delle quaranta miglia (circa sessanta chilometri) di autonomia in modalità elettrica: un traguardo significativo, soprattutto considerata l’ancor lunga sequela di test prima della commercializzazione, prevista per il 2010.

Tale annuncio, infatti, giunge nella fase centrale del progetto Volt, proprio una settimana dopo l’aver definito il design della vettura.
Lo sviluppo motoristico, invece, procede senza difficoltà di sorta: la nuova generazione di batterie agli ioni di litio ha fin da subito mostrato i pregi, mentre il propulsore a combustione ad esse abbinato potrà essere alimentato a benzina, diesel o etanolo a seconda del mercato in cui verrà venduta.
Via | Motorauthority

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →