Mazda RX-7: nel 2011 avrà un'erede?

mazda rx-7

Ultimamente si sta facendo sempre più corposo il ritorno dei marchi giapponesi alla produzione di auto sportive. Alcune delle ultime proposte, portano nomi che volutamente evocano le celebri antesignane degli anni '90, che riuscirono anche qui in Europa ad imporsi presso una discreta nicchia di appassionati.

E' il caso delle chiacchiere che si fanno intorno alle eredi della Supra o della Silvia, tanto per buttare lì due nomi a titolo di esempio. Bene, visto che ormai quasi tutti i big del Sol Levante si stanno preparando alla prossima battaglia a suon di coupè che strizzano l'occhio ai più giovani, viene naturale chiedersi quale sarà l'atteggiamento di Mazda, che pure ha nel suo "heritage" tanti nomi evocativi, uno su tutti: RX-7.

Su questo nome, la rivista americana Road&Track ha fatto una sua ipotesi, che parla del 2011 come anno di debutto dell'erede, ma che -chiaramente- non trova conferma da parte della casa nipponica. Secondo i colleghi d'oltre oceano, la RX-7 potrà contare su un'evoluzione del nuovo Renesis 16X (forse sovralimentata!), a sua volta sviluppato a partire dal Renesis 13B dell'attuale RX-8.

Tanta coppia ai "bassi", un abitacolo "2+2", ed un peso a secco inferiore ai 1500 kg sono le altre caratteristiche pronosticate per quello che -lasciateci cullare dalla nostalgia- sarebbe un ritorno assolutamente gradito.

Via | TheMotorReport

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: