Audi: il 3.0 TFSI avrà il volumetrico. Ecco i dettagli

In casa Audi la risposta al bavarese biturbo in linea, nuovamente vincitore del premio Engine of the Year, si chiama 3.0 TFSI: un sei cilindri a V studiato appositamente per la prossima S4 e proposto anche in versione “civile” per soppiantare l’ormai anzianotto V6 3.2 FSI sulla A6 (e forse per apparire anche su Q7


In casa Audi la risposta al bavarese biturbo in linea, nuovamente vincitore del premio Engine of the Year, si chiama 3.0 TFSI: un sei cilindri a V studiato appositamente per la prossima S4 e proposto anche in versione “civile” per soppiantare l’ormai anzianotto V6 3.2 FSI sulla A6 (e forse per apparire anche su Q7 e A8).

Iniezione diretta di benzina, compressore volumetrico Eaton – la T di turbo, in questo caso, è un vezzo del marketing – e intercooler con raffreddamento ad aria: tali caratteristiche tecniche consentono di raggiungere valori di tutto rispetto (290 cavalli di potenza massima erogati a 4.850 giri e 420 Nm di coppia a 2.500 giri), con consumi inferiori rispetto al vecchio FSI – 10,9 km/l sulla A6.

L’ipotesi di dotare il V6 3.2 di una coppia di turbo parrebbe quindi accantonata di fronte alla maggiore semplicità del compressore: il suo innesto fra i cilindri permetterebbe infatti un migliore bilanciamento dei pesi. Debutto previsto al prossimo salone di Parigi.

Via | Autocar e Carscoop

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →