Fiat Sedici: debutta la versione a trazione anteriore

fiat sedici 4x2

In pochi ricorderanno un nostro vecchio articolo, pubblicato ad inizio dicembre, in cui riportavamo delle indiscrezioni piuttosto attendibili riguardo il prossimo arrivo di una nuova versione della Fiat Sedici dotata della sola trazione anteriore.

C'è voluto un po' più del previsto, ma alla fine è arrivata, in veste di MY08: nella giornata di ieri Torino ha comunicato il debutto di questa nuova variante, con la quale spera di ampliare le vendite del piccolo crossover sviluppato in collaborazione con Suzuki.

I numeri del resto parlano chiaro: l’offerta di SUV e crossover con due sole ruote motrici è in costante crescita, con vendite passate in Italia dall’8% del primo trimestre 2007 al 37% dello stesso periodo di quest'anno.

La nuova Fiat Sedici 4x2 è disponibile sia con il 1.6 16v 107 CV che con il 1.9 Multijet da 120 CV, in ambedue gli allestimenti, Dynamic ed Emotion. Le dotazioni di serie, quelle a richiesta, i colori esterni e gli interni sono gli stessi delle corrispondenti versioni 4x4.

Novità importanti della nuova versione riguardano le emissioni di CO2 e i consumi: le prime si attestano su 159 g/km per il motore a benzina e 166 g/km per quello Multijet. Inoltre, sono state ri-omologate anche le versioni a trazione integrale che scendono a 164 g/km per il motore a benzina e 170 g/km per il diesel.

I prezzi della Sedici 4x2 sono inferiori di circa 2000 euro rispetto alle versioni a trazione integrale, rendendo le entry-level ancora più convenienti rispetto a prima. I listini sono compresi tra i 17.750 euro della Dynamic a benzina e i 22.250 euro della Emotion Multijet.

Da domenica prenderà il via una campagna pubblicitaria (ve ne proponiamo un fotogramma nell'immagine) che continuerà fino alla fine di giugno. In particolare, lo spot televisivo giocherà sul concetto di SUV, "declinandolo" in modo da mettere in evidenza le principali caratteristiche del mezzo: l'agilità, la compattezza, i ridotti consumi ed emissioni. Nuovo è infine il sito ufficiale, disponibile già da ora on-line.

  • shares
  • Mail
76 commenti Aggiorna
Ordina: