Ancora ipotesi sul V10 Turbo della prossima Bmw M5

Bmw M5

Visto che ormai l’avversaria Audi a cui puntare è lontana una settantina di cavalli (73 per la precisione), perché non aggiungere un turbo e aumentare la cilindrata? Potrebbe essere questo il ragionamento avanzato dai dirigenti Motorsport nell’immaginare la prossima Bmw M5, attesa al debutto non prima del 2011.

La quinta generazione della berlina bavarese potrebbe essere la prima creazione di Motorsport GmbH ad essere “aiutata” dalla sovralimentazione: il frazionamento rimarrebbe immutato (sempre dieci cilindri a vù), mentre la cilindrata passerebbe da 5.0 a 5.5 litri. Tutto questo, con l’aggiunta dell’iniezione diretta, porterà ad una potenza di circa 550 cavalli.

Tali supposizioni (perché di questo si parla: impossibile snaturare la storia di un marchio per inseguire l’effimera e inutile battaglia dei cavalli), formulate da Autocar, sarebbero ingigantite dalla presenza dei sistemi salva-coscienza Efficient Dynamics e Start/Stop. Viene da chiedersi se non sia il caso di ripensare piuttosto alle vecchie care idee di Colin Chapman, dove i kg erano più importanti dei cavalli...

Grazie a GT-R Slave per la segnalazione

Via | Leftlane

  • shares
  • Mail
100 commenti Aggiorna
Ordina: