Ferrari F149: coupé-cabriolet, ma non per forza sgraziata

Ferrari F149

Con l’inesorabile approssimarsi del salone di Parigi, occasione in cui verrà probabilmente svelata, le camuffature a “difesa” della Ferrari F149 iniziano a venire meno: dopo tanto parlare si riesce finalmente ad azzardare qualche considerazione.

O meglio, si può esprimere un rincuorante sollievo. Le proporzioni, vero tallone d’Achille estetico di tutte le coupé-cabriolet, non vengono guastate dalla presenza di un massiccio portellone, necessario per accogliere il tetto ripiegabile. Anzi, non sembra esserci alcuno “stacco” fra la capote ed il volume posteriore: la linea di cintura, all’insù nel punto esatto, dona una sensazione di piacevole linearità.

Il frontale pare riproporre gli stessi affilati stilemi della 599 Fiorano, compresa una griglia inferiore ellissoidale, necessaria per raffreddare il V8 4.7, posto in posizione anteriore e dotato di iniezione diretta.

Ferrari F149

Grazie ad Abab per la segnalazione

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
152 commenti Aggiorna
Ordina: