In pista sulla Ferrari F430 Challenge a Monza

Ferrari Challenge F430 Emirates Monza

Cosa c'è di meglio nella vita che farsi un "giretto" a bordo di una Ferrari Challenge F430 a Monza? I nostri cugini di Deluxeblog, che un filo snob forse lo sono davvero, hanno ampliato il concetto. In occasione dell'Emirates 3rd Awards Ceremony si sono trovati anche uno "chauffeur" davvero degno di quest'auto. Nessun Ambrogio, quindi, ma Giacomo Piccini, giovane campione italiano GT3 del 2006.

Zero fatica, tante emozioni, quindi. Accelerazioni, scalate e frenate con chi sa come far "cantare", o sarebbe meglio dire "urlare", l'8 cilindri a V che troneggia sotto il cofano trasparente. Tutto sembra facile in mano ad un pilota, quasi fosse un video gioco. Curve e rettilinei sono gli stessi che si affrontano nelle schermate dei videogames, ma la realtà offre sensazioni decisamente più forti, che potete vedere anche voi nel video pubblicato su BlogDolcevita.

Su una cosa non possiamo che concordare con i Deluxers: dopo aver viaggiato a bordo di un'auto come questa, il traffico di tutti i giorni è il peggior incubo che un appassionato possa affrontare.

Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza

Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza Ferrari Challenge F430 Emirates Monza

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: