La Nissan GT-R ritocca il proprio recordo al Ring: 7'29"

Nissan GT-R - esterno

Scusate, ci eravamo sbagliati: il vecchio tempo non va considerato. La Nissan GT-R percorre il Nurburgring in soli sette minuti e ventinove secondi. E se è lo stesso responsabile al progetto a pronunciare questa nuova affermazione di superiorità, beh, non sappiamo più a quali aggettivi affidarci. Ogni volta che i tecnici giapponesi aprono bocca per lodare il proprio gioiello, dalle parti di Stoccarda (ma non solo, anche in provincia di Modena e Bologna) si addensano cupe nubi di sconforto (e di sconfitta).

Kazutoshi Mizuno, chief vehicle engineer della GT-R, ha infatti svelato con massimo orgoglio il nuovo record ottenuto nell’Inferno Verde per le vetture di serie: un ribasso pari a nove secondi, realizzato con una vettura conforme alle specifiche del mercato giapponese, anche nella gommatura. Il precedente test, svolto in condizioni non ottimali, ci aveva lasciato piuttosto frustrati – gongola Mizuno –: era nelle nostre intenzioni sfondare il muro dei sette minuti e mezzo.

Nissan GT-R - dettagli
Nissan GT-R - dettagli
Nissan GT-R - dettagli

Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
387 commenti Aggiorna
Ordina: