Audi TT: arrivano il 1.8 TFSI ed il 2.0 TFSI quattro

Audi 1.8 TFSI

Come avevamo anticipato un mese fa, Audi espanderà la gamma della sportiva TT verso il basso, con l'introduzione di un nuovo motore a benzina che andrà a costituire il gradino più basso della gamma.

Si tratta del 1.8 TFSI, un propulsore moderno caratterizzato da soluzioni come l'iniezione diretta e la sovralimentazione che permettono di coniugare prestazioni sportive e consumi relativamente ridotti. Il motore eroga 160 CV e 250 Nm di coppia disponibili da 1500 a 4500 giri, e sarà montato sia sulla Coupè che sulla Roadster, in abbinamento ad un cambio manuale a sei rapporti.

Questi i dati dichiarati in via ufficiale dalla casa: 6,7 l/100 km il consumo medio sul ciclo misto (6,9 la roadster), 7,2 s il tempo sullo 0-100 km/h (7,4 la roadster) e 226 km/h la velocità di punta (223 la roadster). Le due versioni pesano rispettivamente 1240 e 1285 kg a secco.

Il listino della TT si arricchisce inoltre di una nuova versione: in abbinamento al 2.0 TFSI è infatti ora disponibile la trazione integrale quattro, che va ad affiancare la trazione anteriore già disponibile. La trasmissione è la S-Tronic a sei rapporti.

Per quanto riguarda le prestazioni garantite dal 2.0 in abbinamento alle quattro ruote motrici, Audi dichiara una velocità massima di 238 km/h (235 la roadster) ed uno sprint sullo 0-100 in 6,2 s (6,4 la roadster). Consumi di 7,7 l/100 km per la coupè, 7,8 la roadster.

Le due novità arriveranno nei concessionari entro giugno ed i prezzi (chiaramente i prezzi sono da intendersi IVA esclusa) partiranno da 29.400 euro per il 1.8 (30.500 la roadster) e da 37.250 per il 2.0 TFSI quattro (38.300 la roadster). Per approfondire, questo è il file .pdf integrale diramato da Audi.

  • shares
  • Mail
161 commenti Aggiorna
Ordina: