Ford Motor Co.: ricavi netti a 100 milioni di dollari nel Q1

Decisamente al di sopra delle aspettative maturate dagli analisti il primo trimestre 2008 di Ford. Dopo il rosso di 282 milioni di dollari registrato negli ultimi tre mesi del 2007, il Gruppo americano saluta con entusiasmo l’attivo incassato nel periodo gennaio-marzo, corrispondente a 100 milioni. Come accaduto a GM, i migliori risultati sono provenuti dalle


Decisamente al di sopra delle aspettative maturate dagli analisti il primo trimestre 2008 di Ford. Dopo il rosso di 282 milioni di dollari registrato negli ultimi tre mesi del 2007, il Gruppo americano saluta con entusiasmo l’attivo incassato nel periodo gennaio-marzo, corrispondente a 100 milioni.

Come accaduto a GM, i migliori risultati sono provenuti dalle operations internazionali, che hanno messo la classica “pezza” su una situazione americana tutt’altro che allegra. America latina, Asia-Pacifico, Africa, ma soprattutto Ford Europa (sempre più la vera locomotiva del gruppo), hanno tenuto su l’azienda. Tuttavia, non è andata così male neanche negli USA: il risultato ante-imposte è stato negativo per “soli” 45 milioni di dollari, una cifra che fa presagire un anno migliore rispetto alle perdite per 613 milioni registrate nel 2007.

Il merito è stato delle misure di drastico taglio dei costi, che hanno fatto risparmiare ben 1,2 miliardi di dollari, investendo però anche i lavoratori. Per il Q2, Ford ha rivisto le proprie previsioni di vendita al ribasso, portando le stime da 730 a 710.000 immatricolazioni, 101.000 meno del 2007. Insomma, risultati in chiaroscuro, ma che mostrano una tendenza al miglioramento.

Via | Autoblog.com

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →