Peugeot Partner H2Origin: presentata la versione elettrica-fuel cell

Il Gruppo francese PSA, in collaborazione con Intelligent Energy, ha presentato il prototipo H2Origin, un mezzo ecologico ricavato sulla base del Peugeot Partner, spinto da un motore elettrico alimentato a batteria, che è aiutato da un gruppo fuel cell, il quale riveste la funzione di “range extender”. Grazie al modulo di celle a combustibile, che


Il Gruppo francese PSA, in collaborazione con Intelligent Energy, ha presentato il prototipo H2Origin, un mezzo ecologico ricavato sulla base del Peugeot Partner, spinto da un motore elettrico alimentato a batteria, che è aiutato da un gruppo fuel cell, il quale riveste la funzione di “range extender”.

Grazie al modulo di celle a combustibile, che eroga 10 kW (13,6 CV), l’autonomia del piccolo van francese è di oltre 300 km, il triplo di quanto garantirebbe la sola batteria. Il particolare gruppo ausiliario è sistemato all’interno del cofano motore, dove chiaramente non c’è più il propulsore termico.

Anche i serbatoi dell’idrogeno presentano una caratteristica molto intelligente ed innovativa: la loro collocazione è infatti sotto il piano di carico posteriore, dove delle guide permettono di far slittare i contenitori vuoti e di sostituirli facilmente in caso di necessità.

Questo veicolo commerciale dal cuore verde, troverà ben presto una concreta applicazione: il Gruppo PSA, insieme al costruttore monegasco Venturi infatti, provvederà a fornire i Berlingo e Partner H2Origin alle Poste Francesi, nella versione definitiva da 45 kW (61 CV) e 173 Nm di coppia. Per il momento, tuttavia, questa interessante novità non verrà messa in listino.

Via | GreenCarCongress

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →