Daimler AG: 13 miliardi di € nei prossimi tre anni per ricerca e sviluppo

All’assemblea annuale degli azionisti tenutasi a Berlino, Daimler AG ha dichiarato che nei prossimi tre anni aumenteranno significativamente gli investimenti in ricerca e sviluppo. L’ammontare complessivo dei fondi destinati allo studio delle nuove tecnologie è di 13 miliardi di euro, che verranno erogati da qui al 2010, come ha spiegato Dieter Zetsche, CEO del Gruppo


All’assemblea annuale degli azionisti tenutasi a Berlino, Daimler AG ha dichiarato che nei prossimi tre anni aumenteranno significativamente gli investimenti in ricerca e sviluppo. L’ammontare complessivo dei fondi destinati allo studio delle nuove tecnologie è di 13 miliardi di euro, che verranno erogati da qui al 2010, come ha spiegato Dieter Zetsche, CEO del Gruppo tedesco.

Nel corso del 2007 il gruppo ha speso 4 miliardi per la ricerca ed altri 1,8 miliardi per il miglioramento dei propulsori sul piano delle emissioni. Nel triennio appena iniziato si farà ancora di più e finalmente arriveranno le fuel cell, tecnologia in cui i tedeschi si trovano in netto vantaggio sulla concorrenza.

Secondo punto di forza saranno le batterie agli ioni di litio. Come dichiarato da Zetsche, i lunghi test condotti su questa soluzione tecnica hanno risolto i suoi problemi intrinseci, a partire da quello del surriscaldamento. Superato questo scoglio, le batterie sono nettamente migliorate sia sotto l’aspetto dell’erogazione di potenza, che sotto quello della durata e della resistenza.

“Questo chiaramente non significa che Mercedes d’ora in avanti si dedicherà solo alla produzione di auto piccole e parsimoniose: noi guardiamo al futuro in termini di innovazione ed applicazione, non di rinuncia”, ha puntualizzato il presidente.

Zetsche ha poi sottolineato che il Gruppo perseguirà una strategia di rafforzamento sui mercati emergenti del Brasile, della Russia, della Cina e dell’India, che come tutti sanno, sono in vertiginosa crescita. A conclusione del suo intervento infine, l’ad Daimler ha annunciato la nascita di un “Business Innovation Team”, una task force che avrà il preciso compito di “fiutare” e sfruttare le nuove opportunità di crescita che offre il mercato dell’auto, sempre più in rapida evoluzione.

Via | TheCarConnection

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →