Salone di Ginevra 2013: Claudio Nobis intervista Domenico Chianese, ad e Presidente di Ford Italia













Al Salone di Ginevra 2013 Autoblog.it intervista Domenico Chianese, ad e Presidente di Ford Italia. Alla rassegna ginevrina la casa dell’ovale blu ha presentato in anteprima internazionale la nuova Tourneo Courier, che va a completare la famiglia Tourneo e verrà lanciata in Europa dalla primavera 2014, nelle varianti di carrozzeria a passo normale ed a passo lungo. La vettura utilizza la piattaforma MAX – già destinata alle Fiesta e B-MAX – ed è lunga appena 4.16 metri. Offre di serie la doppia porta laterale scorrevole ed il divano posteriore frazionato con schema 40/60, mentre la gamma motori è composta dal 1.0 EcoBoost (100 CV), dal 1.5 TDCi (75 CV) e dal nuovo 1.6 TDCi (95 CV). Tutti i motori sono abbinati al sistema Start&Stop.

Di serie o in opzione sarà possibile ordinare i sistemi Ford SYNC con Emergency Assistance, Ford SYNC AppLink, Rear View Camera, Easy Fuel e Speed Limiter. I tecnici Ford hanno poi curato l’ergonomia interna, tant’è che il più capiente dei vani presenti in plancia contiene un foglio di dimensione A4. A Ginevra esposte le Tourneo Connect e Grand Tourneo Connect, oltre al più capiente Tourneo Custom. Il Ford Tourneo Connect ha cinque posti ed è lungo 4.42 metri, 40 centimetri in meno del Ford Grand Tourneo Connect con abitacolo a 7 posti. Entrambi sono disponibili con il 1.6 a gasolio nelle varianti da 75 CV, 95 CV e 115 CV, oltre agli EcoBoost berlina da 1 ed 1.6 litri.

Il Ford Tourneo Custom è configurato per ospitare otto o nove posti ed è lungo 4.97 metri e 5.34 metri. Entrambi hanno due porte laterali e sono disponibili con il motore 2.2 Duratorq TDCi da 100 CV, 125 CV e 155 CV. Tutti sono abbinati al cambio manuale a 6 marce ed allo Start&Stop.




  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: