Datemi una T: Volkswagen prepara il terzo SUV

Volkswagen Tiguan

Dopo Tiguan e Touareg, Volkswagen starebbe pensando ad un terzo modello per ampliare la propria offerta di Sport Utility Vehicle: non un doppione, una proposta così ingombrante da incastrarsi nelle sporgenze dei due “fratelli”, ma il classico tassello mancante, dalle dimensioni contenute e, soprattutto, dotato di sette posti.

La rivale verso cui focalizzarsi sarebbe la Volvo XC60, con linea e concezione espressamente dedicate alla famiglia. Non stupisce che sia lo stesso campo d’azione del cugino/nemico Audi Q5. Secondo quanto riporta Autocar, si apprende che il nuovo SUV di Wolfsburg non adotterà il pianale modulare su cui è basato proprio il Q5, ma una versione modificata del telaio destinato ad “accogliere” la prossima Passat.

Volkswagen Tiguan
Volkswagen Tiguan
Volkswagen Tiguan

VW Tiguan
VW Tiguan
VW Tiguan

Questa decisione permette la disposizione trasversale dei propulsori, a differenza dei motori longitudinali disposti sul fuoristrada firmato Audi. Inoltre, ciò permetterebbe a Seat e Skoda di offrire una loro interpretazione.

L’indiscrezione di un terzo SUV Volkswagen non sarebbe affatto nuova, dato che in precedenza si era ipotizzato di poter allungare il passo del Tiguan per accogliere una terza fila di sedili. Ora, dopo aver appurato che la seconda generazione del Touareg vedrà aumentare le proprie dimensioni, i dirigenti avrebbero deciso di creare un nuovo modello così da condividere una larga percentuale di parti meccanica con la nuova Golf.

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
89 commenti Aggiorna
Ordina: