Qoros in video - Salone di Ginevra 2013

Il Salone di Ginevra 2013 è stato l’occasione per assistere al debutto del marchio Qoros con ben tre auto. A capo del design di questa casa costruttrice c’è Gert Volker Hildebrand, proveniente dalla Mini. La berlina a tre volumi Qoros 3 è stata la novità più interessante vista sullo stand di questa azienda, oltre ad essere la prima a fare il suo debutto nel vecchio continente. Le sue dimensioni sono compatte: 4,615 metri di lunghezza, 1,839 metri di larghezza ed 1,445 metri di altezza.

Nonostante inizialmente dovesse chiamarsi GQ3, nome bloccato da un contenzioso con i tedeschi di Audi per via della presenza della lettera Q, si è alla fine optato per il solo numero 3. Sotto il cofano ci sono motori a benzina 1.6 a quattro cilindri con trasmissione manuale a sei marce o automatica doppia frizione. Le potenze disponibili sono di 126 e 156 cv con coppia massima rispettivamente di 155 e 210 Nm. Lo Start&Stop è offerto come optional.

In futuro sarà introdotto un 1.2 a tre cilindri, oltre ad un nuovo 1.6. Il piccolo motore servirà anche per la versione ibrida della Qoros 3, in abbinamento con un motore elettrico disposto al retrotreno e con un’altra unità elettrica posizionata tra il motore a benzina e la trasmissione. Questo propulsore è denominato ISG-Integrated Starter Generator. Le modalità di guida sono tre: trazione anteriore con alimentazione solo a benzina; trazione posteriore con alimentazione solo elettrica; trazione integrale.


  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: