Audi A4 Avant: tutti i dettagli per il mercato italiano

Audi A4 Avant

Arriva l'Audi A4 Avant sul mercato italiano, ed insieme a lei viene rilasciato tutto il materiale ufficiale, comprensivo di dati tecnici e nuove fotografie. Anche lei, come la berlina è cresciuta un bel po', raggiungendo i 470 cm di lunghezza. In larghezza la nuova station misura 183 cm ed in altezza 144. La carrozzeria ha un coefficiente di penetrazione aerodinamica di 0,31.

Nonostante l'aumento delle dimensioni i tecnici dell'Audi sono riusciti a contenere il peso del corpo vettura, che nella motorizzazione base 1.8 TFSI corrisponde a 1470 kg. Il bagagliaio misura 490 litri, ma può arrivare con i sedili abbattuti a 1430. La comodità di utilizzo può essere accresciuta da una serie di optional, come l'apertura elettrica.

Anche nell'abitacolo le cose sono migliorate rispetto alla precedente serie: i centimetri in più si notano tutti, ed i passeggeri possono contare su uno spazio ben maggiore di prima. Tra i tanti accessori disponibili per arricchire ulteriormente gli interni c'è chiaramente il sistema di infotainment MMI (Audi MultiMedia Interface). Ma le novità continuano anche sottopelle.

Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

A gamma completa i motori offerti saranno complessivamente dieci, equamente suddivisi tra benzina e TDI, e copriranno un range di potenze che va da 120 a 265 CV. Tutti sono alimentati ad iniezione diretta e tutti sono turbocompressi, tranne il 3.2 V6 FSI, unico aspirato del gruppo. Rispetto alla generazione precedente i consumi sono scesi in media del 10%.

Quanto a trasmissione e trazione ecco le alternative: per la prima si potrà scegliere tra un manuale a sei marce, il tiptronic (ugualmente a sei rapporti) ed il multitronic a variazione continua, mentre per quanto riguarda la seconda le soluzioni saranno chiaramente la trazione anteriore e la trazione integrale quattro, con la ripartizione 40:60 che privilegia il retrotreno per garantire maggiore piacere di guida.

Sempre con lo stesso scopo è stata rivista la distribuzione dei pesi dell'anteriore, dove lo sbalzo è stato ridotto spostando più in avanti l'assale. Per chi volesse, è disponibile a pagamento l'Audi Drive Select, oltre allo sterzo parametrico e agli ammortizzatori regolabili.

Al momento del debutto (previsto per fine aprile) saranno disponibili quattro motorizzazioni: 1.8 TFSI 160 CV e 3.2 FSI 265 CV per quanto riguarda i benzina, 2.0 TDI 143 CV e 3.0 TDI 239 CV i diesel common-rail. Le combinazioni possibili prevedono tre allestimenti, vale a dire "base", "Advanced" e "Ambiente", con prezzi compresi tra 32.450 euro (1.8 TFSI) e 45.950 (3.2 V6 Advanced).

Più in là vedremo il 2.0 TFSI da 211 CV, sia a trazione anteriore, sia quattro, l'inedito 2.0 TDI da 120 CV, il 2.0 TDI da 170 CV (sia a trazione anteriore, sia quattro), il 2.7 V6 TDI da 190 CV con il multitronic ed infine l'arrivo del cambio tiptronic per il 3.0 TDI, per ora offerto con la sola trasmissione manuale.

Qui trovate il comunicato stampa completo, mentre queste sono le info essenziali sulla nuova Audi A4 Avant.

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

Audi A4 Avant
Audi A4 Avant

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: