Audi: la Q7 ibrida non andrà negli Stati Uniti

Audi Q7 Hybrid

Il dollaro miete la prima vittima, e poco importa se al sacrifico verrà condotta la versione eticamente più appetibile: la divisione statunitense di Audi comunica, per bocca del proprio massimo dirigente, Johan de Nysschen, che la versione ibrida della Q7 non verrà importata in Nord America.

Basta guardare la situazione economica attuale per rendersi conto della sempre maggiore difficoltà nel produrre auto che raggiungano ampi volumi di vendita, così da giustificare lo sfavorevole rapporto Euro-Dollaro. La Q7 3.6 FSI Hybrid sbarcherà ugualmente oltreoceano in piccoli volumi per delle non meglio precisate operazioni commerciali di nicchia, probabilmente legate più a questioni di immagine, ma non sarà considerata nel normale listino di vendita.

Tuttavia, lo stesso de Nyssch, dopo aver lodato il diesel in quanto meno di nicchia rispetto all’ibrido, comunica che la Q5 a doppia motorizzazione potrebbe debuttare negli Stati Uniti il prossimo anno, “a seconda delle sue potenzialità di vendita”.

Via | Autoweek.com

  • shares
  • Mail
73 commenti Aggiorna
Ordina: