Land Rover: la LRX sarà prodotta

Visto il successo incontrato a Detroit e a Ginevra, era logico aspettarsi questa notizia: Land Rover produrrà la LRX, ma le differenze con la concept car non mancheranno. La prima, macroscopica, è la presenza delle porte posteriori, che invece non c’erano sul prototipo.La seconda, riguarda il posizionamento sul mercato. Stando a quanto scrivono i colleghi


Visto il successo incontrato a Detroit e a Ginevra, era logico aspettarsi questa notizia: Land Rover produrrà la LRX, ma le differenze con la concept car non mancheranno. La prima, macroscopica, è la presenza delle porte posteriori, che invece non c’erano sul prototipo.

La seconda, riguarda il posizionamento sul mercato. Stando a quanto scrivono i colleghi di AutoExpress, la LRX si posizionerà sopra il Freelander, andando a costituire un’alternativa ancora più adeguata alle varie Mercedes GLK, Audi Q5 e BMW X3. Grande sarà l’attenzione dedicata alla riduzione delle emissioni: sulla LRX ci sarà il sistema Stop&Start ed in seguito -probabilmente- arriverà anche una versione ibrida.

Nell’aspetto definitivo il modello di produzione conserverà il bel muso della LRX, ma sarà leggermente più alto, per non costringere a troppi sacrifici i passeggeri posteriori, altrimenti penalizzati in altezza. L’auto tuttavia, rimarrà un po’ più bassa del Freelander. Cambieranno sostanzialmente gli interni invece: dimenticate lo strabiliante abitacolo della concept car, perchè la scelta più probabile è un carryover dalla Freelander.



Land Rover LRX Concept - nera Land Rover LRX Concept - nera Land Rover LRX Concept - nera

I motori saranno verosimilmente gli stessi della sorella minore, ovvero il 2.2 turbodiesel common-rail da 160 CV ed il 3.2 sei cilindri in linea da 232 CV. Tutti e due verranno equipaggiati con il sistema di spegnimento automatico quando il veicolo si ferma nella marcia urbana, ma per la vera novità, costituita dall’ibrido, bisognerà aspettare.

Essendo una Land Rover ci sarà da aspettarsi velleità fuoristradistiche intatte, data la presenza dell’eccellente Terrain Response. Quello che ancora non si conosce di questo SUV atteso per il 2010 è il nome. Si dice che verrà abbandonata la denominazione “LRX” in favore di Freelander Sport, ma è ancora presto per sapere qualcosa di più preciso.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →