Porsche nega le indiscrezioni sulla scalata a Volkswagen

Secca smentita da Stoccarda riguardo le recenti voci che volevano Porsche vicina al controllo del 75% di VW. In un comunicato stampa giunto nel corso del pomeriggio, la Casa ha sottolineato come l'operazione sarebbe a dir poco di difficile realizzazione: le speculazioni dei giorni scorsi non terrebbero conto "della composizione dell'azionariato VW".

Dal momento che il Land della Bassa Sassonia -secondo azionista VAG- detiene da solo oltre il 20% del pacchetto, la probabilità di acquistare praticamente tutto il resto delle quote è ridottissima.

Da dove vengono dunque i rumors che hanno fatto la loro comparsa su tutta la stampa automobilistica ed economica del globo? Semplice, almeno secondo Porsche: la responsabilità sarebbe tutta delle elucubrazioni di analisti ed investitori. Verità o bluff?

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: