Ginevra 2008 - Ken Okuyama Design k.o 7 e k.o 8

Ken Okuyama Design

Il Salone di Ginevra offre a volte belle e inaspettate sorprese e una di queste è di certo lo stand di Ken Okuyama, designer e da oggi produttore di piccole sportive artigianali chiamate k.o 7 e k.o 8.
Quasi nascosto in un angolo recondito della manifestazione erano esposte le due realizzazioni di Okuyama, la spider minimalista k.o 7 e la poco più accessoriata k.o 8 (giusto i parafanghi, vetri laterali e un tettuccio opzionale in più...).

Entrambe le realizzazioni appaiono subito come il frutto di un attento lavoro di progettazione e di assemblaggio, con una robusta ma leggerissima monoscocca in fibra di carbonio, parti in alluminio e un motore centrale giapponese non meglio identificato di 2 litri e 240 cavalli.
Il peso complessivo è di soli 750 kg, al livello delle migliori realizzazioni artigianali britanniche e con in più una qualità costruttiva ben superiore agli standard abituali delle altre kit car.

Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design

Ogni dettaglio è attentamente studiato dallo stesso Okuyama, già a capo dei centri stile GM, Porsche e Pininfarina (sue la Ferrari Enzo, l'ultima Maserati Quattroporte e la Corvette C5).
Curiosi e interessanti i fari della k.o 7, alloggiati in due piccoli supporti che si sollevano quando accesi e che tornano ad appoggiarsi alla carrozzeria una volta spenti.

La produzione della k.o 7 verrà avviata presso la sede della giapponese MODI al ritmo di 99 esemplari all'anno; la collaborazione con TAG Heuer vede la presenza di dettagli stilistici dell'abitacolo ispirati al mondo dell'orologeria e del cronografo Gran Carrera in particolare, montato sulla plancia.

La k.o 8, oltre a rappresentare una evoluzione coupé della k.o 7, presenta una motorizzazione elettrica, prossimamente disponibile anche sulla spider.

Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design
Ken Okuyama Design

Caratteristiche tecniche:

K.o 7
Lunghezza 3.580 mm/ larghezza 1.850 mm/altezza 1.100 mm
Angolo d'attacco anteriore 14,2°, posteriore 24,5°
Sbalzo anteriore 740 mm/sbalzo posteriore 550 mm
Motore 4 cilindri DOHC 2.000 cc
Potenza max 240 CV/8.300 rpm
Coppia max 21 kgm/7.000 rpm

K.o 8
Lunghezza 3.710 mm/ larghezza 1.860 mm/altezza 1.100 mm
Angolo d'attacco anteriore 11,6°, posteriore 15,8°
Sbalzo anteriore 760 mm/sbalzo posteriore 640 mm
Motore elettrico da 100 kw
Batteria agli ioni di litio da 18 kwh
Autonomia di carica di 160 km

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: