Ginevra live 2008: lo stand Fiat


Il marchio Fiat ha un po' "risentito" della concorrenza interna di Lancia e Alfa, che sono state assolutamente tra le regine del Salone: la prima con l'attesissima Delta (vi abbiamo raccontato poco fa i febbrili momenti della presentazione) la seconda con la 8C Spider hanno presentato due vere e proprie perle che hanno inevitabilmente oscurato "mamma" Fiat, presente a Ginevra con il Fiorino rinnovato e la nuova 500 Aria, basata sulla medesima meccanica della Panda Aria vista a Francoforte.

La Concept car 500 Aria adotta una serie di soluzioni applicate, mediante le quali la vettura consegue un importante abbattimento della CO2, che arriva all'ottimo valore di 98 g/km. Il prototipo è equipaggiato con il 1.3 Multijet
Euro 5 (dotato di filtro antiparticolato DPF) abbinato a un cambio robotizzato Dualogic dotato di una rapportatura specifica.

Inoltre, la vettura propone il sistema Stop&Start che, in abbinamento con lo speciale Dualogic consente una riduzione dei consumi di circa il 10% sul ciclo urbano. Debutta poi l' "Eco Drive", un sistema che analizza lo stile di guida e offre dei consigli su come guidare in modo più “ecologico”. Infine, da sottolineare che tutte le soluzioni presenti sul prototipo sono parte integrante di un processo di sviluppo che, già entro il 2008, porterà alcuni di questi contenuti sulle vetture di normale produzione.

Ginevra live 2008: lo stand Fiat

Ginevra live 2008: lo stand Fiat Ginevra live 2008: lo stand Fiat Ginevra live 2008: lo stand Fiat

Ginevra live 2008: lo stand Fiat Ginevra live 2008: lo stand Fiat Ginevra live 2008: lo stand Fiat

Anche l’interno del prototipo prevede l’utilizzo di materiali riciclati quali la gomma per il pavimento (composta da granuli di gomma derivata da pneumatici usati, “ancorati” insieme con leganti poliuretanici), la pelle riciclata dei sedili o i tessuti in poliestere.

Il nuovo Fiat Fiorino invece ha mantenuto il suo aspetto "simpatico", anche grazie alle dimensioni compatte (396 x 172 x 171 cm) e ai colori sgargianti, ma quello che più conta è che la versatilità e la praticità sono rimaste quelle di sempre. Il bagagliaio va da un minimo di 330 ad un massimo di 2800 litri, consentendo di caricare oggetti anche molto ingombranti.

Ginevra live 2008: lo stand Fiat Ginevra live 2008: lo stand Fiat

La giusta spinta è assicurata dai due motori, un benzina 1.4 da 73 CV ed un 1.3 MJT da 75, quest'ultimo particolarmente parsimonioso: 4,6 l/100 km la percorrenza media con il 5 marce manuale, 4,5 con il 6 robotizzato. Il benzina invece richiede 7,0 l/100 km.

Fiat offrirà a breve anche una versione elettrica a emissioni zero: l’autonomia si attesta sui 100 km, il tempo di ricarica è di circa 3 ore con presa da 9 Kw (6-8 ore con presa da 3 Kw) e le prestazioni sono tutto sommato accettabili: 0-50 km/h in 7 secondi e 80 km/h di velocità massima.

Tra gli optional più importanti figurano l’ABS, il servosterzo idraulico, gli airbag anteriori e i laterali. Sono offerti inoltre il climatizzatore manuale, il volante ed il cambio in pelle, il sistema Blue&Me ed i cerchi in lega da 16".

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: