Ginevra 2008 - Audi R8 TDI Le Mans

Audi R8 TDI Le Mans Concept

Audi presenta a Ginevra la R8 TDI Le MansQuesta nuova concept car (la precedente R8 V12 TDI concept era stata presentata a Detroit) è, nelle parole di Audi, la prima sportiva stradale con un motore diesel a 12 cilindri. E in tutto il comunicato stampa, Audi ne parla come di un auto pronta alla produzione.

Il colore rosso è sicuramente più "emotional" rispetto agli algidi argenti e bianchi perlacei cui ci aveva abituato Audi con la R8. Come sulla prima R8 TDI concept, le fiancate sono decisamente più muscolose, per far spazio a prese d'aria laterali coperte dalle sideblades, mentre la mascherina e le enormi prese d'aria laterali sono coperte dalle griglie a nido d'ape tipiche dei modelli Audi ad alte prestazioni. Dietro possiamo notare i quadrupli terminali di scarico che completano il profilo delle feritoie di sfogo. Il tetto è trasparente, diviso in due dalla ampia presa d'aria che alimenta il vano motore.

Il motore è lo stesso della Q7 V12 TDI, con la sua cilindrata di 6,0 litri, la potenza massima di 500 cavalli e la coppia massima di 1.750 Nm disponibili già da 1.750 giri/minuto.

Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept

Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept

Fino a qualche anno fa, una persona che avesse profetizzato un auto diesel con le prestazioni prestazioni di questa R8 sarebbe stato preso per matto: 4,2 secondi per accelerare da 0-100 km/h, velocità massima di oltre 300 km/h.

Audi promette anche un "thrilling sound" per questo V12 TDI, un rombo di scarico corposo con "accenti energetici" che non ne nascondono il pieno potenziale.

Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept

Ovviamente, il nome Le Mans di questa concept fa riferimento alla R10 TDI che ha vinto a Le Mans nel 2006 e nel 2007, con il suo motore V12 TDI da 5,5 litri e oltre 650 cavalli.

Il motore della R8 TDI ha una maggiore cilindrata e un minore angolo tra le bancate rispetto a quello della R10 ed è prodotto a Gyor, in Ungheria, con un basamento realizzato in ghisa con grafite vermicolare, un processo che permette di ridurne il peso del 15%. Il rapporto di compressione è di 16:1, la pressione di iniezione del sistema common-rail è di 2.000 bar, e in ogni ciclo di combustione possono avvenire fino a 5 iniezioni di carburante attraverso gli 8 fori degli iniettori.

I due turbocompressori, uno per bancata, sono posizionati al centro della V e hanno una pressione di mandata fino a 2,6 bar. Grazie alla geometria variabile, è possibile contenere i tempi di risposta, mentre la coppia massima di 1.000 Nm è disponibile da 1.750 a 3.000 giri/minuto.

In termini di emissioni la R8 TDI Le Mans rispetta già le norme Euro6 (in vigore dal 2014). I dati relativi ai consumi non sono dichiarati.

Sorpendentemente il cambio è manuale a 6 marce, con una frizione a doppio disco di piccolo diametro. Se il pedale della frizione non richiederà sforzi sovra-umani ci saranno da fare i complimenti alla maestria degli ingegneri Audi. Ci aspettiamo che il modello di serie offra il cambio automatico Tiptronic a sei marce montato sulla Q7 V12 TDI.

Audi R8 TDI Le Mans Concept
Audi R8 TDI Le Mans Concept

  • shares
  • Mail
227 commenti Aggiorna
Ordina: