Ginevra 2008 - annuncio ufficiale della Volkswagen Scirocco

VW Scirocco 2008

Domani inizia il salone di Ginevra, ma il gruppo Volkswagen ha anticipato a questa sera la propria conferenza stampa. In attesa che arrivino i materiali al riguardo, VW Group Italia rilascia le informazioni ufficiali sulla nuova Volkswagen Scirocco, le cui foto ufficiali erano trapelate nei giorni scorsi.

La nuova Scirocco ritorna 34 anni dopo la prima generazione, con l'intento di riproporre la combinazione di "auto sportiva adatta all’uso quotidiano e con prezzi molto interessanti"(partiranno da 21.750 €, in Germania) e sarà nei concessionari già dalla prossima estate.

Il design ripropone un mix delle proporzioni delle Scirocco d'antan con elementi stilistici dell'ultima generazione della Golf, con fiancate posteriori piuttosto "muscolose" e una calandra di nuovo design che il comunicato stampa ci promette sarà elemento distintivo per molti modelli VW nel futuro, con la presa d'aria tra i fari sottile e dipinta di nero lucido che sovrasta il paraurti in tinta con la carrozzeria.

VW Scirocco 2008
Volkswagen Scirocco - prime immagini
Volkswagen Scirocco - prime immagini

La nuova Scirocco è lunga come una Golf VI (4,26 metri) ma decisamente più bassa (1,40 m), con un passo di 2,58 metri e una larghezza di 1,81 metri (circa come una Passat). L'abitacolo offre spazio per quattro persone, tutte ospitate da sedute individuali sportive. Il bagagliaio ha una capacità di 292 litri, che salgono a 755 litri abbattendo i sedili posteriori.

Volkswagen Scirocco - prime immagini
Volkswagen Scirocco - prime immagini
Volkswagen Scirocco - prime immagini

La gamma motori è composta da motori turbocompressi ad iniezione diretta, 3 a benzina e uno diesel. Il motore a benzina "base" è il 1.4 TSI da 122 cavalli, che permette alla Scirocco di accelerare da 0-100 km/h in 9,7 secondi e di raggiungere una velocità massima di 200 km/h, con un consumo medio contenuto in 6,1 litri/100 km. Con questo motore è disponibile il nuovo cambio DSG a 7 rapporti.

Salendo di potenza troviamo un nuovo motore TSI a doppia sovralimentazione che eroga 160 cavalli a 5.900, con una coppia massima di 240 Nm disponibile già a 1.750 giri/minuto e un consumo, sorprendentemente contenuto, di soli 6,6 litri/100 km. Accelerazione da 0-100 km/h in 8,0 secondi e velocità massima di 217 km/h. Anche questo motore può essere accoppiato al DSG a 7 rapporti.

Il motore top (almeno per il momento) sarà il 2.0 TSI, con una potenza di 200 cv a 6.000 giri/min e una coppia massima di 280 Nm (a partire da 1.700 giri/min). L'accelerazione da 0-100 km/h richiede 7,2 secondi, la velocità massima è di 235 km/h, mentre il consumo medio è di 7,7 litri/100 km. Purtroppo, i dati relativi alle prestazioni della Scirocco "top" sono identici a quelli della Golf GTI: non un km/h in più, non un decimo di secondo in meno nello sprint. Un vero peccato.

La gamma e motori si chiude con il nuovo 2.0 TDI, purtroppo nella versione da 140 cv, non propriamente esaltante per una coupè: 9,3 secondi da 0-100 km/h, 207 km/h, con il vantaggio di un consumo medio contenuto in 5,4 litri/100 km. Sia la 2.0 TSI che la 2.0 TDI sono disponibili con cambio DSG a 6 rapporti (per tutte è di serie un cambio manuale a 6 marce).

La dotazione di serie della nuova Scirocco dovrebbe essere piuttosto ricca, con cerchi da 17" di serie, sedili anteriori regolabili in altezza, 6 airbag, ESP. Saranno disponibili anche un sistema di regolazione adattativa dell'assetto e un amplio tetto panoramico apribile in materiale trasparente in grado di filtrare gran parte della luce solare.

  • shares
  • Mail
88 commenti Aggiorna
Ordina: