Ginevra 2008: Mercedes Classe C BlueEFFICIENCY

Mercedes Classe C BlueEFFICIENCY

Il tassello mancante in casa Mercedes al salone di Ginevra si chiama BlueEFFICIENCY, una serie di accorgimenti adottati per la C180 Kompressor, C200 CDI e C350 CGI per migliorare i consumi e ridurre le emissioni.

La modifica maggiormente rilevante è la diminuzione di peso, grazie al nuovo parabrezza laminato (tecnologia di provenienza Maybach), l'isolamento termico di spessore variabile e ai cerchi in lega forgiati, che portano ad un totale variabile tra i 19 e i 32 chili a seconda dei modelli.

L’assetto ribassato di 15 mm, gli pneumatici studiati per offrire minore attrito (fino a -17%), le modifiche all’aerodinamica (nuova griglia copriradiatore, spoiler e bandelle sottoporta meno invasive) e il nuovo servosterzo "energy-saving" permettono alle tre motorizzazioni una maggiore efficienza, con risparmi nell’ordine del 10/12%.

In particolare, il diesel consuma solamente 5,1l/100 km con emissioni pari a 135 grammi di CO2 al chilometro, mentre il 1,8 benzina necessita di 6,5 litri ogni 100km ed emette 156g d CO2. Nessun valore comunicato per la 350 ad iniezione diretta, le cui emissioni inquinanti calano del 10%.

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: