Ginevra 2008: debutta la Infiniti EX 37

Infiniti EX37

Infiniti è un marchio "debuttante" in Europa, e decide di entrare nel nostro mercato, presentando quella che secondo loro è "la prima proposta di crossover suv-coupè" ad entrare nei listini.

Jim Wrigth, vicepresidente di Infiniti Europe, dichiara: “È la perfetta fusione di un Crossover compatto e di un elegante coupé: non esiste nulla di simile sul mercato, oggi… anche se siamo sicuri che i produttori concorrenti tenteranno presto di seguirci con le loro variazioni sul tema”

Infiniti quindi prepara il terreno per sfidare la Bmw X6, in quello che sembra proprio un nuovo settore che promette scintille. La EX37 è disponibile con un motore V6 a benzina da 3,7 litri della serie VQ con sistema di variazione dell'alzata della fase delle valvole, una potenza massima di oltre 310 cavalli e una coppia massima di 350 Nm. Questo motore è accoppiato ad una nuova trasmissione automatica a sette marce. La potenza è scaricata a terra da un sistema di trazione integrale attivo, mentre lo schema delle sospensioni – doppia forcella all’avantreno e configurazione multi-link al retrotreno dovrebbe – secondo Infiniti – assicurare il compromesso ideale tra guida sportiva e comfort di marcia.

Infiniti EX37
Infiniti EX37
Infiniti EX37

Seguendo il tradizionale concetto Infiniti di "tranquillità d’animo", l’EX37 ha un equipaggiamento standard particolarmente ricco, mentre per chi non si accontenta è disponibile una versione con selleria completamente in pelle e un pacchetto multimediale che introduce una nuova tecnologia avanzata in questo settore di mercato.

Passo allungato, lungo cofano, sbalzi ridotti e una forte rastremazione della linea del tetto danno una connotazione sportiva distaccando lo stile da quello dei suv tradizionali, un’impostazione ardita e virile contrasta con le linee fluenti sugli alti passaruota e con la linea del tetto decisamente spiovente. La parte posteriore appare semplice, con una sagoma energica ed elementi stilistici eleganti, come le maniglie cromate delle portiere, le luci posteriori a LED e lo spoiler posteriore integrato.

L’ambiente interno raffinato, offre il calore e il comfort tipici di una berlina di lusso, ma la postazione di guida presenta un design ‘infossato’ che accentua la sensazione di trovarsi in un cockpit, in diretto contrasto con il design aperto e spazioso della zona passeggeri.

In dotazione standard ci sono i vetri oscurati, un sistema audio CD con sette altoparlanti e caricatore per sei CD, connettività Bluetooth per il telefono cellulare, cruise control, sedili a regolazione elettrica, specchietto retrovisore anti-abbagliamento, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, luci e tergicristalli ad azionamento automatico, cerchi in lega da 18”, sei airbag (con protezione del torace e del bacino) e fari fendinebbia integrati. Il volante rivestito in pelle comprende i comandi del sistema audio, del cruise control e del telefono.

Fra le diavolerie elettroniche troviamo anche l’AVM (Around View Monitor: monitor per la visione circostante), che utilizza piccole telecamere montate sul frontale, sul retro e sui lati dell’EX37 per proiettare un’immagine panoramica completa dei possibili ostacoli in qualsiasi posizione intorno al veicolo.

Infiniti EX37
Infiniti EX37
Infiniti EX37
Infiniti EX37
Infiniti EX37

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: