Quattro sorelle per la Ktm X-Bow

KTM X-Bow

Speriamo che non decidano di gettarsi a capofitto nel business dei mezzi pesanti, altrimenti le autostrade si coloreranno di arancione: così come già succede per le mulattiere, le piste e, fra un po’ di tempo, anche le statali. Secondo alcune voci, Ktm avrebbe infatti deciso di ampliare il progetto X-Bow, sviluppando un’intera gamma a partire dalla libidinosa barchetta. Quattro versioni, giusto per rimarcare quanto frizzante ed ebbra sia l’aria nei pressi di Mattighofen.

Ready to race, il motto della casa austriaca, verrebbe nuovamente preso alla lettera, tanto da sviluppare tre modelli per altrettanti competizioni: due stradali, estreme, da iscrivere nel campionato FIA GT4 ed alla 24 Ore di Le Mans, ed una fuoristrada probabilmente destinata alla Parigi-Dakar. Il quarto sviluppo, probabilmente il più appetibile, sarebbe infatti una versione civile dotata di tetto e portiere, oltre ad una gamma motori maggiormente articolata.

KTM X-Bow
KTM X-Bow
KTM X-Bow

KTM X-Bow
KTM X-Bow
KTM X-Bow

Grazie a Reggiani per la segnalazione

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: