Il giaguaro rischia l'abbandono da parte di Tata

Jaguar Non vorremmo essere nei panni del povero Ian Callum: parole al miele, entusiasmo, prospettive di un futuro radioso. Prima del colpo di scena. Secondo le ultime voci Tata avrebbe deciso di sbarazzarsi di Jaguar, ponendo già ora le basi per la vendita !

Una fonte interna al gruppo indiano avrebbe spifferato ad Inside Lane la volontà di cedere immediatamente il giaguaro, concentrando tutte le attenzioni su Land Rover. Non è una notizia incoraggiante nemmeno per il sindacato dei lavoratori britannici, il quale aveva appoggiato Tata Motors nella lotta dei rilanci contro Mahinndra&Mahindra e un fondo di private equity americano: probabile che queste due realtà tornino prepotentemente in gioco nel comprare una metà del “pacchetto” iniziale.

D’altro canto, mister Ratan Tata ha comunicato di aver dato inizio ai lavori per la costruzione di un mega-stabilimento da 450 acri collocato nelle vicinanze di Nuova Delhi, in cui trasferire parte della produzione Land Rover.

Via | Leftlane

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: