BMW cerca di salvare la Z4

Inside Line dipinge un quadro a tinte fosche per la BMW Z4, uno dei pochi modelli della casa Bavarese che venda decisamente sotto le aspettative: nel 2004 la produzione è scesa a 35.000 unità (da 56.000!). Quest’anno è stata tagliata di un altro 28%. Per tentare il rilancio, BMW mostrerà al Salone di Francoforte la

di Ruggeri

Inside Line dipinge un quadro a tinte fosche per la BMW Z4, uno dei pochi modelli della casa Bavarese che venda decisamente sotto le aspettative: nel 2004 la produzione è scesa a 35.000 unità (da 56.000!). Quest’anno è stata tagliata di un altro 28%.

Per tentare il rilancio, BMW mostrerà al Salone di Francoforte la Z4 Coupè, che arriverà sul mercato nel corso del 2006. Inside Line si lascia andare a voli pindarici riguardo ai possibili motori. La gamma, tutta a iniezione diretta di benzina, sarebbe composta da un 2.0 da 185 cavalli, due sei cilindri in linea (un 2.5 da 231 cavalli e un 3.0 turbo da 321 cavalli) e un V8 4.0 aspirato da 449 cavalli.

Devo ammettere che mi sembra un po’ squilibrata, come ipotesi. Manca il normale 3.0 6L da 258/265 cavalli, e si ipotizza il V8 della futura M3, che Autobild aveva escluso. E’ più probabile che la versione di punta della Z4 e della Z4 coupè monti il 6 cilindri turbo della futura 335i (che sviluppperà circa 330 cavalli) oppure un derivato del motore della attuale M3.
[L’immagine è un bozzetto di Huckfeldt per Autobild]

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →