Esercizi di stile da InfoMotori: la Fiat Coupè

Fiat Coupè Infomotori

Ci sono giunte numerose segnalazioni di questo nuovo lavoro che hanno fatto i ragazzi di InfoMotori, il che, se non altro, testimonia come siano riusciti a toccare i tasti giusti. Del resto rievocare il nome "Fiat Coupè" significa andare a pizzicare le corde dell'emozione di tutti gli appassionati che negli anni '90 avevano fra i venti e i trent'anni.

Fatta questa premessa, dobbiamo aggiungere che a noi non sembra un'ipotesi esattamente realistica, almeno sul breve-medio termine. A confermarlo sarebbe il documento ufficiale Fiat con le strategie per il prossimo triennio che abbiamo pubblicato a metà novembre.

Ma veniamo al rendering. In queste immagini viene proposta un'ipotesi di erede per la Fiat Coupè, che viene immaginata sul versatile pianale della Bravo, dalla quale proverrebbero anche i motori. Le linee, a partire dal frontale si discostano di parecchio dagli attuali stilemi del marchio, mostrando un approccio del tutto inedito all'argomento.

Fiat Coupè Infomotori

Fiat Coupè Infomotori Fiat Coupè Infomotori Fiat Coupè Infomotori

L'auto misurerebbe 440 x 134 cm x 185 cm, misure tutto sommato non compatte, ma nell'ordine di grandezza di quelle della Brera. Le ruote sono da 19”, ed i cerchi hanno ampie spaziature che garantiscono un efficace volume d'aria per il raffreddamento di pinze e dischi ma soprattutto mettono in bella mostra l'impianto frenante. A dispetto delle apparenze, secondo InfoMotori, anche il bagagliaio non avrebbe nulla da invidiare alle concorrenti.

E il motore? Qua non si bada a spese, come è giusto che sia per una macchina che vuole fare della sportività e del piacere di guida la sua bandiera: per questa Fiat Coupè il propulsore immaginato dagli autori dl rendering è il 1.8 T-JET Multiair da 230 CV, fiore all'occhiello di Fiat Powertrain, nonchè prossimo "ospite" del cofano della Junior GTA.

  • shares
  • Mail
76 commenti Aggiorna
Ordina: