Mercedes CLS my 2008

Mercedes CLS my2008

E' giunto il momento del restyling per la Mercedes CLS, modello di successo che ha inaugurato la nuova nicchia delle berline-coupè, aprendo la strada ad altri modelli che stanno arrivando e che arriveranno in futuro, come la Volkswagen Passat CC e la futura Audi A7. Le novità interessano l'intera vettura all'insegna di un affinamento generale che non vuole stravolgere l'eleganza e l'equilibrio che ne hanno decretato il successo commerciale.

Spiccano i nuovi cerchi in lega con misure da 17" a 19", la nuova griglia frontale con due lame al posto delle quattro precedenti, le nuove prese d'aria e gli specchi laterali con indicatori di direzione integrati a Led. Proprio i retrovisori sono stati ingranditi del 32%, assecondando una piccola critica degli utenti che vedevano sacrificata la visibilità sull'altare del design puro. Al posteriore dominano le nuove luci con tecnologia Led e gli scarichi a vista, non più tondi ma rettangolari, inseriti in un paraurti modificato. Per le AMG, oltre ai consueti quattro scarichi, da segnalare un inedito estrattore d'aria.

Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008

Gli interni propongono un nuovo volante a 3 razze multifunzione, nuova grafica della strumentazione ed inediti abbinamenti di colore. L'impianto multimediale di bordo è il nuovo NTG 2,5 lanciato sulla nuova Classe C, decisamente più moderno e completo del vecchio Comand e compatibile con CD, DVD ed Mp3 ed ulteriormente migliorabile con i pacchetti Comand APS ed Audio per utilizzare comandi vocali, schermo a colori da 5 e 6,5 pollici a colori, DVD Changer e sistema di Navigazione. Il sistema prevede anche lo slot per una scheda di memoria SD esterna.

Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008

La gamma propulsori si rinnova con l'arrivo della CLS280, dotata del V6 3.0 benzina da 231Cv e 300Nm di coppia, nuova entry level della gamma e capace di 245 km/h ed uno 0-100km/h in 7,7 secondi, a fronte di un consumo di 9,8 l/100km. Confermata la CLS350 CGI, con motore V6 ad iniezione diretta da 292Cv ed un consumo di 9,3 l/100km, così come la CLS500 con il V8 5,5 litri da 388Cv. Confermata anche la gettonatissima CLS320 Cdi, dotata del V6 a gasolio da 224Cv, senza modifiche rispetto alla versione precedente. Tutte le CLS montano di serie il cambio automatico sequenziale 7G-Tronic.

Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008

Un discorso a parte merita la CLS63 AMG, che avevamo già anticipato: oltre al confermato V8 6,3 aspirato da 514Cv, abbinato al cambio Speedshift, si distinguono i nuovi cerchi in lega da 19" in colore grigio titanio, gommati 255/35 19" all'anteriore e 285/30 19" al posteriore. L'impianto di scarico sportivo è stato ridisegnato e propone un sound ancora più aggressivo e coinvolgente. Il cambio è stato aggiornato in modo da gestire le scalate con una sonora "doppietta", utile anche per azzerare il rischio di blocchi al ponte. A fronte di una velocità massima autolimitata a 250km/h, l'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 4,5 secondi. Per la Top di gamma verrà proposto anche un inedito pacchetto denominato "Performance Studio" che comprenderà un volante sportivo di diametro inferiore con sezione inferiore piatta e cerchi da 19" forgiati con finitura lucida.

Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008
Mercedes CLS my2008

L'inizio della commercializzazione è previsto per Marzo 2008 e la vettura sarà esposta al salone di Ginevra.

  • shares
  • Mail
152 commenti Aggiorna
Ordina: