Il prossimo monovolume Volkswagen si chiamerà Routan

Chrysler Voyager

Quasi due anni fa i tedeschi di Volkswagen siglarono un accordo con Chrysler (che ancora faceva parte dell'alleanza transoceanica con l'attuale Daimler AG) per la realizzazione in joint-venture di una generazione di grandi monovolume che sarebbe stata commercializzata con i tre marchi Chrysler, Dodge e, appunto Volkswagen.

Se il Chrysler Voyager ed il Dodge Grand Caravan sono già disponibili, il minivan di Volkswagen verrà presentato al Chicago Auto Show che si terrà tra 6 e 17 febbraio. L'MPV tedesco verrà assemblato negli impianti di Windsor, Ontario, sulle stesse linee che producono Chrysler e Dodge, e sarà in vendita entro la fine del 2008.

Come leggete nel titolo, il van si chiamerà Routan, termine che sottolinea l'animo da stradista del mezzo e che nasce dall'unione di "route" con il suffisso "an", lo stesso dei monovolume Touran e Sharan. Il Routan naturalmente avrà dimensioni e pesi analoghi a quelli del Voyager (intorno ai cinque metri di lunghezza) e come questo potrà ospitare comodamente fino a sette passeggeri, una caratteristica che soprattutto sul mercato nordamericano sarà sicuramente gradita.

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: