Extreme crash testing

Qualche giorno fa vi abbiamo proposto un crash-test di una betoniera, probabilmente reso più spettacolare dall’uso di una carica esplosiva. Questo video sembra invece assolutamente genuino: le procedure di test di un contenitore da 25 tonnellate per il trasporto di scorie radioattive. Preparatevi per impatti contro barriere di cemento a oltre 130 km/h, impatto laterale

di Ruggeri

Qualche giorno fa vi abbiamo proposto un crash-test di una betoniera, probabilmente reso più spettacolare dall’uso di una carica esplosiva. Questo video sembra invece assolutamente genuino: le procedure di test di un contenitore da 25 tonnellate per il trasporto di scorie radioattive. Preparatevi per impatti contro barriere di cemento a oltre 130 km/h, impatto laterale con una locomotiva accelerata da dei razzi, impatto contro un muro su una locomotiva seguito dall’accensione di una pozza di carburante avio per testare anche la tenuta al calore.

Fortunamente, il contenitore, pur ammaccato, non subisce danni tali da provocare il rilascio di radiazioni. Dubitiamo però che da questo si possano trarre lezioni per progettare auto più sicure: le accelerazioni in gioco sono decisamente troppo elevate.

Via | Winding Road

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →