I piani futuri di Volvo

Nel triennio 2008-2010 le cose si metteranno decisamente bene per la Volvo: dopo la cessione di Jaguar e Land Rover, che ha definitivamente messo la parola fine alla storia del Premier Automotive Group, tutte le attenzioni e le cure di Ford Motor Company saranno indirizzate alla casa di Göteborg, ultimo premium brand nelle mani degli


Nel triennio 2008-2010 le cose si metteranno decisamente bene per la Volvo: dopo la cessione di Jaguar e Land Rover, che ha definitivamente messo la parola fine alla storia del Premier Automotive Group, tutte le attenzioni e le cure di Ford Motor Company saranno indirizzate alla casa di Göteborg, ultimo premium brand nelle mani degli americani.

Il primo problema da affrontare per combattere i soliti tedeschi a livello internazionale, è ridare slancio al segmento delle berline medie, quello di S40 ed S60 per intenderci.

A livello commerciale, la prima non è mai stata un best-seller e la seconda dal canto suo, è ormai un po’ datata, ma anche negli anni migliori non ha mai impensierito la concorrenza Mercedes e BMW, anche a causa di un posizionamento sfortunato a cavallo dei segmenti D ed E.

Come cambierà la situazione? Considerato il probabile arrivo di una variante della C30 a cinque porte (si chiamerà V30?), caratterizzata da misure lievemente più impegnative, la S40 sparirà e verrà sostituita -insieme alla S60- da un solo modello, che verosimilmente prenderà il nome dalla più grande delle due, l’S60 per l’appunto. La futura S60 non avrà una versione station wagon, e di conseguenza la V70 rimarrà l’unica familiare nei listini Volvo.

Per un modello che sparisce, altri ne arriveranno. Nel basso di gamma, oltre alla V30, vedremo anche una XC 30, una piccola sport utility che tra il 2009 ed il 2010 andrà a dare battaglia nel segmento della ventura BMW X1.

Più vicino nel tempo è un altro SUV, l’XC 60, che verrà presentato a Ginevra nel mese di marzo. L’XC 60 sarà la prima auto del nuovo corso svedese a dover dimostrare che anche Volvo può dire la sua nel proprio segmento, offrendo una alternativa valida alle solite tedesche, che nel caso particolare saranno Mercedes GLK, BMW X3 ed Audi Q5.

Via | CarScoop

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →