Zhongxing Landmark. SUV cinese anche per l'Italia

Zhongxing Landmark


Martin Motors
, distributore europeo di Shuanghuan, al Motor Show di Bologna non ha potuto presentare la Little Noble, ma ha portato comunque il CEO (SUV cinese clone della Bmw X5) e soprattutto la fuoristrada Landmark realizzata dalla Zhongxing.
Le linee della 7 posti cinese ricordano quelle Toyota, il motore a benzina è un quattro cilindri Mitsubishi 2.4 cc da 120 Kw (poco più di 160 CV) e il turbodiesel è un 2.5 da 180 CV.

Zhongxing Landmark
Zhongxing Landmark
Zhongxing Landmark

Il Landmark è dotato di un sistema di controllo elettronico regolabile della trazione 2H - 4H - 4L per viaggiare a due ruote motrici, a quattro e a quattro con le ridotte.
Oltre a Airbag, ABS+EBD, troviamo di serie autoradio con caricatore a 6 cd, sensore di parcheggio, climatizzatore con filtro regolabile anche verso i sedili posteriori e cerchi in lega.
Landmark sarà disponibile alla vendita a partire da marzo 2008, previo superamento dei test omologativi in corso.

  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: