Porsche Panamera: l'interpretazione di REGULA Exclusive

regula_exclusive_porsche_panamera

Il preparatore tedesco REGULA Exclusive ha riservato il suo vistosissimo trattamento stilistico ad una Porsche Panamera Turbo, che assume dunque un’impronta ancor più bellicosa e irruente. Il pacchetto stilistico consiste in paraurti di nuova fattura, bandelle sottoporta di taglio inedito, spoler anteriore, estrattore posteriore e cerchi in lega da ben 22 pollici. L’intero kit è realizzato in misto poliestere/poliuretano, ma pagando poco meno di 7.500 euro ciascun particolare viene realizzato in fibra di carbonio.

L’elaborazione è poi completata da radicali interventi al motore V8, la cui potenza di 500 CV aumenta di 105 unità fino a quota 605 CV. Quest’ultimo intervento costa 1.700 euro. REGULA Exclusive non è tuttavia l’unico preparatore ad aver sviluppato un kit d’elaborazione per la berlina tedesca. Fra i tanti spicca la soluzione proposta da Mcchip-DKR, il cui impatto visivo è sicuramente più limitato e contenuto. In questo caso la Panamera non adotta soluzioni stilistiche particolarmente audaci o impattanti, ad eccezione dei cerchi in lega da 22 pollici.

Gran parte delle modifiche sono invece riservate al V6 3.0 con alimentazione a gasolio. Le migliorie a centralina e sistema di controllo ne hanno aumentato la potenza massima da 250 CV a 285 CV e la coppia massima da 550 Nm a 600 Nm, mentre lo 0-100 km/h diminuisce a 6.3 secondi (-0.5 secondi) e la velocità massima aumenta a 246 km/h (+ 4 km/h).

REGULA Exclusive Porsche Panamera
REGULA Exclusive Porsche Panamera

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: