Nuova Audi TT: Egger ne conferma le modifiche allo stile

Forme più geometriche e motori fino a 400 CV. Questi i principali contenuti della nuova Audi TT


La nuova Audi TT sarà una fra le vetture interessate dal radicale cambiamento stilistico promosso dai vertici Audi. Wolfgang Egger ha infatti rivelato che la TT di terza generazione sarà più affilata e spigolosa della vettura odierna, più geometrica e meno Bauhaus, con l’intenzione di smarcarsi da un motivo stilistico che risulta oggi piuttosto monocromatico. Car and Driver scrive che la nuova Audi TT sarà il primo modello – insieme alla A4 – ad utilizzare gli elementi del nuovo corso visivo, dalle sfumature finalmente ‘personalizzate’: le vetture della famiglia A, i SUV della famiglia Q e le sportive della famiglia R avranno una connotazione specifica e dettagli esclusivi.

“Capiamo le istanze riguardanti il design dei nostri prodotti” ammise qualche tempo fa Egger, responsabile del centro stile Audi, prima di rivelare che lo stile delle varie automobili risulta poco differenziato. Ad Ingolstadt stanno dunque lavorando per correggere questo limite, intervenendo comunque all’insegna della continuità: non ci sarà alcuna rivoluzione o cambio di rotta, quanto piuttosto un affinamento di quei particolari (gruppi ottici, mascherina, nervature) che da sempre caratterizzano l’impronta stilistica delle Audi.

Il magazine statunitense rivela poi che l’Audi TT sarà realizzata su piattaforma MQB ed avrà quindi trazione anteriore o integrale e motori quattro o cinque cilindri con potenza massima di circa 400 CV, quest’ultimo comunque riservato alla RS. Sarà lanciata nel 2014.

foto spia Audi TT III
foto spia Audi TT III
foto spia Audi TT III
foto spia Audi TT III

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →