Honda Gear concept

honda_gear_concept

Il salone di Montreal (18-27 gennaio) non è certo una fra le rassegne più note e prestigiose all’interno del panorama automobilistico mondiale. Questa considerazione non ha però impedito ai vertici del marchio Honda di lanciare l’inedito prototipo Gear, utilitaria di segmento A la cui fonte d’ispirazione è rappresentata dalle biciclette a scatto fisso. L’Honda Gear viene descritta come un’automobile “personalizzabile, sempre connessa e dal carattere ben definito”, specie all’anteriore dove gli stilisti hanno ricavato uno sguardo profondo ed accigliato. Il corpo vettura si riconosce invece per i volumi tondeggianti e per gli elementi traslucidi.

Particolarmente interessanti anche le fiancate prive di maniglie, il montante posteriore decisamente inclinato e l’impianto di scarico a quattro uscite, elemento stilistico (più che funzionale…) inserito al centro di un generoso estrattore. Il marchio giapponese non ha poi diffuso ulteriori elementi utili, lasciando intendere che questa vettura non rappresenti altro che una ‘semplice’ proposta di stile. Ben più concreto e tangibile il futuro della Urban SUV Concept, prototipo esposto al salone di Detroit ed introdotto per anticipare un SUV di taglia contenuta.

L’Honda Urban SUV Concept misura 4.30 metri in lunghezza e trae origine dalla piattaforma Global Compact Series, già destinata alle Fit/Jazz e City. La vettura definitiva sarà poi equipaggiata con il sistema Magic Seat, inedita soluzione per modulare l’abitacolo e ricavare così più spazio.

Honda Gear concept
Honda Gear concept
Honda Gear concept
Honda Gear concept

Honda Gear concept
Honda Gear concept

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: