Hyundai sta collaudando prototipi con la trazione integrale Haldex

hyundai haldex

Hyundai e Kia stanno preparando un'offensiva di modelli a trazione integrale per i prossimi anni. Gli ingegneri coreani sono attualmente al lavoro su prototipi equipaggiati con il sistema fornito dalla svedese Haldex, che sarà simile in tutto e per tutto all'XWD che Saab ha presentato una decina di giorni fa.

Anche il particolare differenziale posteriore sviluppato proprio da Saab (eLSD) dovrebbe fare la sua comparsa sulle prossime Hyundai 4WD, che saranno tra l'altro le prime auto asiatiche a sfruttare un sistema Haldex.

L'XWD, ricordiamo, è capace di rilevare in una frazione di secondo le condizioni di aderenza delle quattro ruote motrici adattando continuamente la ripartizione di coppia tra di esse, al fine di garantire in ogni situazione la migliore trazione e sicurezza.

Haldex è già fornitore del gruppo Volkswagen e del gruppo Ford, e nei prossimi anni diventeranno operativi gli accordi con GM per la fornitura del sistema di trazione integrale ai marchi Opel, Cadillac, Chevrolet e -forse- Corvette.

In un'intervista con auto, motor und sport il presidente Haldex Joakim Olsson, ha sottolineato la rilevanza dell'accordo con Hyundai, primo partner asiatico, che potrebbe aprire agli svedesi orizzonti di mercato del tutto nuovi.

Via | MotorAuthority

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: