Volkswagen Passat Performance Concept

volkswagen_passat_performance_concept

La Volkswagen Passat riservata al mercato nord americano verrà presto configurata in una declinazione più sportiva e dinamica, di cui il prototipo Passat Performance Concept anticipa l’impostazione e rivela i principali contenuti stilistici. Questa vettura sarà esposta al salone di Detroit (14-27 gennaio) e si caratterizza per il trattamento estetico decisamente misurato, espressione di una sportività poco appariscente e non certo gridata. Il nuovo pacchetto aerodinamico è quindi composto da cerchi in lega multi-razza con diametro 19 pollici, da una coppia di terminali di scarico, da gruppi ottici anteriori con fanali Bi-Xenon e Advanced Front Lighting System, da elementi a LED nei gruppi ottici posteriori e dalle calotte degli specchietti laterali rivestite in fibra di carbonio.

Più interessante il trattamento riservato al gruppo motore/trasmissione. Sotto il cofano trova infatti posto il nuovo quattro cilindri benzina da 1.8 litri (EA888), sovralimentato con turbo e munito di iniezione diretta, cui Volkswagen riserva una potenza massima di 250 CV. In questa versione il 1.8 TSI viene abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti. L’elaborazione è poi completata da sospensioni ribassate e dal sistema di sterzo ad assistenza elettro-meccanica. Resta sconosciuto il trattamento riservato agli interni, ma Carscoop anticipa la presenza di elementi in fibra di carbonio sulla plancia e di rivestimenti in pelle bicolore.

La Passat destinata al Nord America misura 4.87 metri in lunghezza, 1.83 metri in larghezza ed 1.42 metri in altezza, vanta un passo di 2.80 metri ed è proposta con i motori benzina 2.5 da 170 CV e 3.6 da 280 CV, in aggiunta al classico 2.0 TDI da 140 CV. Disponibile il cambio automatico DSG nella versione a sei rapporti.

Volkswagen Passat Performance Concept
Volkswagen Passat Performance Concept

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: