Porsche 997 Carrera, Turbo e GT3 Facelift: nuove possibili informazioni

Dalle fonti di un utente del web che si professa profondo conoscitore delle vicende Porsche, giungono nuove informazioni (ma vanno classificati, comunque, come semplici rumours) su quelle che dovrebbero essere le caratteristiche dei prossimi modelli dell’evoluzione della Porsche 911. 997 Carrera Mk II: la nuova versione della Porsche 911 dotata di un rinnovato propulsore boxer

di Ruggeri


Dalle fonti di un utente del web che si professa profondo conoscitore delle vicende Porsche, giungono nuove informazioni (ma vanno classificati, comunque, come semplici rumours) su quelle che dovrebbero essere le caratteristiche dei prossimi modelli dell’evoluzione della Porsche 911.

997 Carrera Mk II: la nuova versione della Porsche 911 dotata di un rinnovato propulsore boxer 6 cilindri (bialbero, fasatura variabile, 4 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido) dotato di un inedito impianto di alimentazione a iniezione diretta (alla ricerca di minor consumo ed emissione di sostanze inquinanti) debutterà al Salone dell’Auto di Ginevra del prossimo marzo. In quell’occasione, una nuova ulteriore rivoluzione epocale per il marchio Porsche: l’introduzione, su tutti i modelli, del cambio semiautomatico DSG con doppia frizione e controlli (a palette) sul volante.
La 911 Carrera avrà una potenza massima di 345 Cv (contro i 325 del modello attualmente in listino), la 997 Carrera S, con motore 3.8, è attesa con 380 Cv (contro gli attuali 355). Vendite a partire da aprile 2008.

997 Turbo Mk II e 997 GT3 Mk II: la regina delle 911 (la GT2 ne è senza dubbio l’imperatrice) verrà presentata ufficialmente al Salone dell’Auto di Parigi di settembre. Anche in questo caso, il boxer 6 cilindri dotato di 2 turbocompressori con geometria variabile delle turbine avrà un nuovo impianto di alimentazione a iniezione diretta denominato DFI. La potenza massima sale da 480 a 505 Cv. In quest’occasione è previsto anche l’arrivo della nuova versione della 997 GT3, anche lei con motore 3.6 a iniezione diretta DFI: 435 Cv (il modello ancora in listino ne ha 415). La sportivissima 911 semi-da-corsa sarà equipaggiata con PSM (il sistema ESP del marchio Porsche). Entrambe saranno ovviamente disponibili anche con cambio semiautomatico DSG con 7 marce. Tra gli accessori disponibili anche ruote da 20″.

Porsche 997 Carrera e Turbo Facelift

I Video di Autoblog