Fifth Gear prova la Mini Clubman

Una Mini come non te l’aspetti, questa la prima impressione di Fifth Gear sulla Clubman, che costringe l’osservatore a dimenticare le forme ed i volumi della versione hatchback a cui siamo abituati dall’ormai lontano 2001. Con 24 cm in più in lunghezza, e 2 in altezza, la Clubman sembrerebbe la Mini adatta a tutti coloro

di Ruggeri

Una Mini come non te l’aspetti, questa la prima impressione di Fifth Gear sulla Clubman, che costringe l’osservatore a dimenticare le forme ed i volumi della versione hatchback a cui siamo abituati dall’ormai lontano 2001. Con 24 cm in più in lunghezza, e 2 in altezza, la Clubman sembrerebbe la Mini adatta a tutti coloro che l’hanno sempre desiderata ma che non l’hanno mai potuta comprare per evidenti problemi di spazio, ma Fifth Gear spegne quasi subito ogni entusiasmo affermando che questi cm in più non trasformano l’auto in una vera station wagon, ma al massimo in una shooting break.

Semmai lo spazio in più, e la presenza della “suicide door” sul lato destro, consentirà finalmente a tutti i possessori di una Mini di ospitare 3 persone sul divano posteriore, ma niente di più. Le motorizzazioni della Clubman sono le stesse che equipaggiano la Mini hatchback, ovvero il 1.400 della One da 95 cv, il 1.600 nei due step di potenza 120 cv (Cooper) e 175 cv (Cooper S) e il diesel di 1,6 litri da 110 cv. Gli 85 kg aggiuntivi che la Clubman deve muovere, non sembrerebbero aver influenzato molto l’handling della Mini, che rimane così ad un livello sconosciuto ad altre “piccole”, anche se Fifth Gear sospende il giudizio definitivo in attesa di un test più probante.

In conclusione Fifth Gear parla di una Mini “inusuale”, che sarà certamente in grado di far breccia nel cuore di molti automobilisti, eclissando in termini di immagine, qualità delle finiture e dinamica di guida la maggior parte delle concorrenti, quali Peugeot 207 S.W. e Skoda Fabia S.W. che da parte loro però avranno rispetto alla snob anglo-tedesca, una maggiore versatilità oltre che un prezzo di listino decisamente più abbordabile. Ma alla fine si tratta pur sempre di una Bmw, che per tradizione non costruisce auto low cost…

Via |Fifthgear

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →