Car Sharing: YUKÕ with Toyota diventa KINTO Share

Il servizio di Car sharing del Gruppo Toyota cambia nome e arruola nella propria flotta le nuove ed efficienti Yaris Hybrid.

Avevamo conosciuto “YUKÕ with Toyota” come il primo car sharing in Italia dotato di vetture Full Hybrid, ora però il servizio cambia look e nome diventando “Kinto Share”, ma la sua sensibilità verso la mobilità sostenibile non è mutata.

Cosa cambia?

Tra le novità portate in dote da Kinto Share segnaliamo le vetture e la segnaletica, a cui si aggiungono le inedite personalizzazioni dedicate al sito web e all’app del servizio. Quest’ultima mantiene però inalterate le sue funzionalità, particolarmente flessibili.

Una storia di successo

Introdotto nel giugno 2018, il servizio YUKÕ with Toyota può vantare un sucecsso in costante crescita, caratterizzato da un totale di oltre 19mila noleggi e più di 4.000 iscritti. L’anima green delle vetture Toyota con tecnologia Full Hybrid Electric utilizzate dal servizio ha permesso inoltre di risparmiare 23 tonnellate di CO2, grazie ad un totale di 700.000 km totali percorsi per più del 48% del tempo a Zero Emissioni.

Debutta in flotta la nuova Yaris Hybrid

La flotta di vetture elettrificate disponili a Venezia viene oggi arricchita con l’arrivo della nuova generazione della Yaris Hybrid, capace di offrire consumi ed emissioni inquinanti da record, rispettivamente pari a fino a 35,7 km/l e a partire da 64g/km di CO2. La citycar della Casa dei tre ellissi garantisce inoltre la massima sicurezza per i suoi occupanti, il merito va ad una dotazione di sistemi di assistenza alla guida molto sofisticati, disponibili su tutti i nuovi modelli Toyota.

“Il nostro car sharing di Venezia è attivo da circa 2 anni. Siamo molto soddisfatti dei risultati finora ottenuti e da questa esperienza abbiamo imparato molto – dichiara Vincent Van Acker, Customer First and Innovation Director Toyota Motor Italia che ha inoltre aggiunto – La città di Venezia offre un sistema di trasporto complesso e diversificato e ci permette di sviluppare e testare nuove soluzioni di mobilità. Oggi conosciamo meglio le esigenze dei clienti privati e delle aziende, questo ci permette di ottimizzare le piattaforme, le offerte commerciali e la Customer Experience, per questo abbiamo arricchito la flotta introducendo la Nuova Yaris Hybrid, da poco arrivata in Italia. Siamo all’inizio di un lungo percorso – conclude Van Acker – che ha l’obiettivo di offrire servizi di mobilità complementari ed alternativi a livello locale e coprire le numerose esigenze di mobilità, facendo leva sulla nostra gamma elettrificata, sul supporto della nostra Rete di Concessionari Toyota e Lexus e su un ampio ventaglio di soluzioni di mobilità a marchio KINTO.”

Prenotazioni e tariffe

Il car sharing KINTO Share ora risulta disponibile anche nelle città di Milano, Bologna e Cesena. Per prenotare le vetture – disponibili presso le concessionarie Toyota e Lexus – basta accedere all’App dedicata. Ricordiamo infine che le soluzioni di noleggio partono da 1 minuto e possono arrivare ad 1 mese intero. Inoltre, per garantire la massima serenità agli utenti, all’interno di ciascun veicolo viene inserito un cartellino che riporta la certificazione dell’avvenuta sanificazione.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →