Mercedes-AMG GT 63 S: al Nurbugring batte la Porsche Panamera

La sportiva targata AMG ha battuto la Panamera tra i cordoli dell’Inferno Verde anche se il record di velocità resta in mano alla Jaguar XE SV Project 8.

Il circuito del Nurburgring- Nordschleife è una delle sfide più ardue per le sportive e le supercar dei vari costruttori internazionale che puntualmente cercano di battere record di velocità sempre più difficili da superare. Tra le quattro porte ad altissime prestazioni che sono riuscite ad ottenere tempi degni di nota su questo iconico circuito di 20 km, composto da ben 73 curve (una più pericolosa dell’altra), troviamo la Porsche Panamera, grazie ad un giro veloce effettuato in 7'25"04.

L’impresa ottenuta dalla Casa di Zuffenhausen è stata però recentemente scalzata da un altro bolide con caratteristiche simili: parliamo della Mercedes-AMG GT 63 S che con un tempo di 7'23"009 ha battuto la Panamera tra i cordoli dell’Inferno Verde. Nonostante le due tedesche siano state velocissime, bisogna però sottolineare che il record di berlina quattro porte prodotta in serie più veloce al Nurburgring resta ancora della Jaguar XE SV Project 8, in grado di segnare un incredibile tempo di 7'18"361.


Come si calcola il giro veloce


Può essere considerato un rito, o addirittura una moda, l’ormai consolidata pratica delle Case automobilistiche di mettere alla prova le proprie sportive sullo storico circuito teutonico. I test più accreditati si svolgono su una distanza di 20,6 km, inoltre il giro veloce parte alla fine della 13esima tribuna e viene fermato non appena l'auto ha compiuto il giro e arriva all'inizio della medesima tribuna . Secondo queste regole, la GT 63 S sviluppata da AMG avrebbe girato in 7'23"009.

Bisogna però precisare che dal 2019, la compagnia “Nurburgring 1927 GmbH & Co. KG” ha stabilito un metodo alternativo per calcolare i tempi sul gito, ovvero il cronometro parte e si ferma nel medesimo punto sulla tribuna 13, portando così ad un aumento di 232 metri del tracciato, per una lunghezza complessiva di 20,83 chilometri. In questo caso, la Mercedes-AMG GT 63 S può vantare di aver girato in un tempo di 7'27"800.

  • shares
  • Mail