Tesla perde la leadership delle auto elettriche in Europa

Nel terzo trimestre del 2020 Volkswagen e l'alleanza Renault-Mitsubishi hanno superato le vendite del marchio di Palo Alto

tesla roadster


Sebbene siano ancora molti i modelli elettrici in procinto di raggiungere il mercato europeo, la guerra per la leadership di questo nuovo segmento è appena iniziata. Dopo diversi mesi consecutivi al comando, Tesla ha perso il trono a favore non di uno, ma di due grandi gruppi automobilistici generalisti, Volkswagen e l'alleanza Renault-Nissan.


L'arrivo della Tesla Model 3 sul mercato europeo ha impennato la curva delle vendite del produttore di Palo Alto, aumentate vertiginosamente nel vecchio continente. Il che, a partire da ottobre 2019, ha permesso al marchio californiano di diventare il più grande venditore di veicoli a zero emissioni nel nostro mercato. Da allora fino ad agosto 2020 Tesla è stato il produttore che ha venduto il maggior numero di auto elettriche in Europa.

Il nuovo leader Volkswagen


Il regno di Elon Musk ha avuto però breve durata, visto che durante il terzo trimestre di quest'anno i suoi dati di vendita sono diminuiti notevolmente, nonostante le vendite sul mercato elettrico in questo periodo siano aumentate rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Tra gennaio e settembre 2020, il Gruppo Volkswagen e l'alleanza Renault-Nissan, i nuovi leader del terzo trimestre, sono riusciti infatti a commercializzare rispettivamente 87.000 e 83.000 unità, contro le 63.000 di Tesla. Questa cifra significa anche che Tesla ha venduto 12.000 unità in meno rispetto allo stesso trimestre del 2019, il che rappresenta un calo del 16%.

Quota di mercato, dal 33 al 13%


Se nella classifica delle unità vendute Tesla è passata dal primo al terzo posto in un solo trimestre, i dati di quota di mercato di Palo Alto sono ancora peggiori, passando dal 33,8% del mercato nel terzo trimestre 2019 al solo 13,5% nello stesso periodo del 2020. La sua quota di mercato è stata nuovamente superata da aziende come Volkswagen, Renault-Nissan e persino Hyundai-KIA. Il nuovo leader del mercato delle auto elettriche in Europa è ora il Gruppo Volkswagen, che dallo scorso gennaio non ha smesso di aumentare i numeri delle vendite di veicoli a batteria, guidando le due classifiche, quella delle unità vendute e quella della quota di mercato.

Arriva la concorrenza


È ancora un po' presto per fare previsioni, ma è chiaro che lo scenario che molti analisti hanno avanzato negli ultimi 4 o 5 anni si sta realizzando. Una volta arrivata la vera concorrenza dei grandi produttori, sia generalisti che premium, la gamma Tesla avrà seri problemi a mantenere o aumentare le sue cifre come ha fatto finora, senza rivali diretti. Per ora, resta da verificare la risposta del mercato una volta che arriverà il nuovo D-SUV dell'azienda, la Tesla Model Y, senza contare però che anche modelli come la Ford Mustang Mach-E o la nuova Volkswagen ID.4 debbano ancora sbarcare sul mercato. Complicando ancora di pià l'avanzata di Tesla.

  • shares
  • Mail