Bowler CSP575: la nuova "vita" della storica Land Rover Defender

Attraverso la divisione SVO, la storica Land Rover Defender 110 Station Wagon continuerà ad essere prodotta come Bowler CSP575


Nonostante il debutto dell'omonimo modello in chiave moderna, la storica Land Rover Defender tornerà ad essere prodotta come Bowler CSP575. Quest'ultima sarà riconoscibile per lo stile del modello 110 Station Wagon, ovvero la variante a passo lungo con la carrozzeria a cinque porte.

Sotto il cofano, invece, sarà alloggiato il prestante motore a benzina 5.0 V8 Supercharged da 575 CV di potenza. Inoltre, la nuova Bowler CSP575 sarà dotata dello specifico telaio in acciaio Cross Sector Platform ad alta resistenza, nonché dei pannelli in alluminio per la scocca della carrozzeria. Per quanto riguarda l'abitacolo, sarà prevista la configurazione a quattro posti con i sedili sportivi dedicati, più il rollbar interno e l'aria condizionata.

Prodotta in serie limitata dal 2021



La nuova Bowler CSP575 debutterà ufficialmente nel corso del prossimo anno, sarà prodotta in serie limitata e proposta al prezzo unitario di circa 200.000 sterline, pari a circa 220.000 euro. Land Rover ha concesso la licenza d'uso per il design della storica Defender 110 Station Wagon a Bowler Motors, controllata dalla divisione Special Vehicle Operations dello stesso costruttore britannico.

  • shares
  • Mail