Mercato Europa: a settembre le elettrificate superano le Diesel

Sorpasso storico delle auto a batterie su quelle a gasolio. Con gli incentivi è boom in tutto il Vecchio Continente. E il Gruppo di Wolfsburg ne approfitta


Il declino del diesel prosegue e in questo 2020 ha segnato un nuovo traguardo, in negativo, durante il mese di settembre: per la prima volta il mercato europeo ha visto le auto elettrificate superare le diesel. A rivelarlo è l’analisi di JATO Dynamics, che ha segnalato Volkswagen come marchio che più ha approfittato di questo boom.

Il boom delle elettrificate


Le immatricolazioni di auto 100% elettriche nei cinque principali mercati europei tra gennaio e agosto sono aumentate di oltre il 100% rispetto al 2019. I dati JATO Dynamics hanno anche mostrato, per tutti i 27 mercati in Europa, che per la prima volta nella storia il numero totale di auto elettrificate immatricolate a settembre (incluse le 100% elettriche, le ibride plug-in, le ibride e micro-ibride) è stato superiore alle auto diesel.



Calo storico per diesel e benzina


La domanda di auto a benzina e diesel mostra cali a doppia cifra rispetto a settembre 2019. E a soffrire di più sono state proprio le motorizzazioni diesel: se nel 2011 le immatricolazioni delle auto a gasolio erano intorno al 55%, nella prima metà del 2020 sono scese al 24,8%. Un minimo storico.


Nel frattempo, il volume dei veicoli a zero emissioni è aumentato del 139% a 327.800 unità, "un record in termini di volume e quota di mercato", spiega JATO. È infatti la prima volta che i veicoli elettrici superano la soglia delle 300.000 unità mensili, con una quota di oltre il 20%.


Le ibride e micro-ibride leggere hanno rappresentato il 53% delle registrazioni totali nel Vecchio Continente con un volume di vendite aumentato del 124% rispetto al 2019.


Text

La scalata di Volkswagen


In questa crescita c'è un protagonista evidente: il Gruppo Volkswagen. Da quando è scoppiato lo scandalo Dieselgate, cinque anni fa, il produttore tedesco è riuscito a posizionarsi tra i maggiori venditori di auto elettrificate in Europa. E così, a settembre, ha registrato 40.300 veicoli elettrificati in Europa, diventando il secondo più grande venditore di veicoli elettrici dietro Toyota. Per quanto riguarda le auto elettriche al 100%, Tesla ha guidato la classifica, sebbene il suo volume sia sceso del 5%, mentre i suoi rivali più prossimi come Volkswagen e Renault hanno registrato aumenti rispettivamente del 352% e del 211%.


Secondo i dati di Jato Dynamics, Germania, Francia, Regno Unito, Italia e Spagna hanno guidato l'aumento delle immatricolazioni di auto elettriche nei primi otto mesi del 2020. In Francia, i veicoli 100% elettrici rappresentano già una quota di mercato del 6,1% (+134% rispetto allo stesso periodo del 2019), e nel Regno Unito la quota sfiora il 5% (+158%).

  • shares
  • Mail