Skoda: tutte le novità per il mercato italiano

Ecco le novità di Skoda per la SUV piccola Kamiq, la compatta Scala, la media Octavia, la SUV compatta Karoq e l'ammiraglia Superb


La gamma italiana di Skoda è stata aggiornata con le nuove motorizzazioni conformi alla normativa antinquinamento Euro 6d, ma sono previste anche altre novità per i modelli Kamiq e Scala, Karoq e Superb, nonché per la nuova Octavia. Quest'ultima, infatti, ha la dotazione di serie ampliata ai dispositivi di sicurezza Turn Assistant con il sistema di assistenza alla svolta, ACC predittivo con la funzione della frenata automatica in città e Lane Assist con il mantenimento attivo della corsia di marcia.

La SUV di piccole dimensioni Skoda Kamiq e la compatta Skoda Scala non saranno più disponibile con l'alimentazione diesel, ma solo con le motorizzazioni a benzina 1.0 TSI da 95 CV o 115 CV e 1.5 TSI da 150 CV (tra l'altro dotato del dispositivo ACT di disattivazione dei cilindri), affiancati dall'unità 1.0 G-Tec a metano da 90 CV di potenza.

Le novità dei modelli Karoq e Superb


La Skoda Karoq è proposta con il motore a gasolio 2.0 TDI Evo da 115 CV di potenza, in abbinamento sia al cambio manuale a sei marce che al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti. La relativa gamma, invece, è declinata negli allestimenti Ambition, Executive, S-Tech, Style, Sportline e Scout. Inoltre, la lista degli optional della SUV compatta ceca è stata ampliata al pacchetto Travel Assistant Top Pack con il dispositivo cruise control ACC dotato della funzione predittiva. Infine, per l'ammiraglia Skoda Superb è previsto il nuovo propulsore a benzina 2.0 TSI da 280 CV di potenza, esclusivamente abbinato con l'allestimento Laurin&Klement e dotato sia del cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti che della trazione integrale 4x4.

  • shares
  • Mail