BMW M4 Competition x KITH

Solo 150 esemplari per l'inedita serie limitata della coupé sportiva bavarese


Ronnie Fieg è il fondatore del marchio americano Kith, dedicato al design e alla produzione di abbigliamento e accessori streetwear, ma è anche un grande ammiratore e fan di BMW, una passione instillata in un certo senso da suo nonno, quando nella sua infanzia gli regalava delle corse a bordo della sua E21 320i o della E30 M3 nuova di zecca.


Recentemente Ronnie ha acquistato una BMW E30 M3 per la sua collezione personale che è stata restaurata e preparata direttamente da BMW M con dettagli esclusivi. A quel punto ha iniziato a stringersi una collaborazione con il marchio tedesco che ha portato alla creazione di questa inedita BMW M4 Competition x KITH che sarà prodotta in edizione limitata con solo 150 unità per il mondo intero, già disponibili su ordinazione, anche se le consegne non inizieranno fino alla prossima estate 2021.



Questa edizione limitata della coupé sportiva bavarese, basata sulla nuova BMW M4 Competition Coupé sarà disponibile con le colorazioni Frozen Black matt, Frozen Dark Silver e Frozen Brilliant White, scelte per l'occasione come tributo ai colori più amati della M3 E30 dell'epoca. Per l’occasione, e per la prima volta nella storia della BMW, il marchio tedesco ha permesso di fondere il proprio logo con quello del marchio collaboratore, in questo caso Kith. E così al posteriore della BMW M4 Competition x KITH appare il logo Kith insieme alle strisce BMW M, che diventa ancora più visibile e molto più grande sul tetto in fibra di carbonio; Inoltre, il logo BMW anteriore aggiunge un secondo anello nei colori BMW M. L'estetica esterna è completata dai cerchi a doppi raggi 826M verniciati in due colori.



Le modifiche riguardano anche l’abitacolo con una nota di colore unica agli interni della BMW M4 Competition x KITH, come i sedili anteriori sportivi M Carbon e i sedili posteriori il cui rivestimento presenta i caratteristici colori blu chiaro e rosso BMW M, mentre quelli anteriori hanno anche la scritta "Kith" incisa sui poggiatesta che compare anche sul bracciolo centrale. La fusione di entrambi i loghi è presente anche negli interni, sia sulla consolle centrale che sui poggiatesta anteriori.


La presentazione di questa edizione speciale della BMW M4 è avvenuta questo fine settimana presso il negozio Kith di Brooklyn, dove era presente l'E30 M3 restaurata di Ronnie Fiel insieme a una BMW M4 Competition con tutti i dettagli dell'edizione speciale ma che, per questa occasione, è stata verniciata esclusivamente con la tinta Cinnabar Red usata all'epoca dalla M3 E30 e che veste anche la M3 personale di Ronnie, un colore che non esiste più nella tavolozza BMW attuale.

  • shares
  • Mail